Mercato di Ortigia

Cultura, Luoghi Tipici

Vota ora

Via Emmanuele de Benedictis - 96100 Siracusa

    Se si visita l’isola di Ortigia, tappa fondamentale è rappresentata dalle folcloristiche bancarelle del mercato, dove i venditori descrivono i loro prodotti cantando nenie nel dialetto locale.

    Tra le bancarelle è possibile ammirare e acquistare vivande e prodotti tipici come ortaggi, carni, latticini, legumi ma soprattutto pesci, frutti di mare e vari prodotti ittici. Le bancarelle, le botteghe attigue e le cosiddette “Vanniate” (grida) del “Principale” e dei “Garzoni” portano il turista in un’atmosfera molto lontana dalla fredda modernità di oggi.

    In un periodo in cui i prodotti erano veramente genuini e venivano venduti folcloristicamente alla gente che, attratta dalle grida,  accorreva per comprare le vivande che la terra o il mare dava con il sacrificio di chi lavorava duramente per sfamare le proprie famiglie.

    Tutto questo avviene ancora oggi in questo mercato e nei tanti altri mercati della provincia aretusea.