Il Giardino Bellini

Ambiente e Natura, Parchi Urbani

Vota ora

Via Etnea, 360 - 95129 Catania

    Il Giardino Bellini, meglio noto come Villa Bellini, nel Settecento apparteneva all’importante famiglia dei principi di Biscari, che lo donarono alla cittadinanza nel 1854.

    Nel cuore di Catania vi si accede da più lati, ma l’ingresso principale è posto lungo la via Etnea. Soprannominato “labirinto” per i lunghi viali che s’intrecciano, il Giardino Bellini è una risorsa botanica per la città, al suo interno sono conservate moltissime tipologie di piante di cui molte secolari o esotiche.

    Da percorrere il celebre viale degli uomini illustri, per godere del panorama dell’Etna dalla sommità più alta del Giardino.

    Negli anni Sessanta al suo interno fu realizzato un piccolo Zoo all’interno del quale oltre cigni, scimmie, rettili, serpenti si poteva fare visita al piccolo elefante indiano donato alla città dal Circo Orfei.
    In seguito, per questioni economiche, il Comune decise di eliminare la parte zoologica e mantenere soltanto il parco botanico.