Divine astrazioni: mostra di Nina Carini

Arte, Creatività, Cultura
Palazzo Nicolaci di Villadorata / Via Corrado Nicolaci - 96017 - Noto
22 Luglio - 15 Agosto 2017
Website E-mail
    ore 10.00 alle 13.00
    ore 16.00 alle 23.00
    Ingresso gratuito

    La mostra personale dell’artista Nina Carini avrà luogo nei Bassi di Palazzo Nicolaci di Villadorata a Noto (SR) dal 22 luglio al 15 agosto 2017, a cura di Angela Madesani.

    L’artista Nina Carini è nata a Palermo e attualmente vive e lavora tra il Lago di Garda e Ginevra. La sua mostra dal titolo “Divine Astrazioni” ha l’intento di condurre lo spettatore in una dimensione artistica onirica, composta da un mondo di pensieri immaginari che dà vita poi ad astrazioni materiali: un continuo oscillarsi, quindi, tra la dimensione terrena, in cui il suo corpo cerca una posizione nello spazio, e una spirituale.
    Il titolo della mostra è ispirato a un’opera di Alighiero Boetti, ad un suo arazzo. Come nel suo lavoro, in quello di Carini è presente un’intensa relazione tra arte e vita, il dialogo con l’altro da sé, e anche una specifica attenzione nei confronti del linguaggio.
    Nella serie composta da 99 disegni e intitolata Senza Parole (2014-2017), l’artista costruisce una serie di immagini irreali che formano un racconto intimo, fatto di segni in cui il disegno non è quello canonico. Carini lavora, infatti, sulla e nella carta con ago e filo, dando vita a un segno che diviene il suo verbo.

    L’opening della mostra sarà sabato 22 luglio alle ore 19,30