Mostra dedicata a Escher

Arte, Cultura
Palazzo della Cultura / Via Vittorio Emanuele II - 95131 - Catania
19 Marzo - 17 Settembre 2017
095 883 791
Website
    Lunedì a Venerdì dalle ore 10.00 alle 20.00
    Sabato dalle ore 10.00 alle 24.00
    Domenica dalle ore 10.00 alle 20.00
    (la biglietteria chiude un’ora prima)

    Aperture straordinarie:
    Martedì 25 aprile dalle ore 10.00 alle 20.00
    Lunedì 1 maggio dalle ore 10.00 alle 20.00
    Venerdì 2 giugno dalle ore 10.00 alle 20.00
    Martedì 15 agosto dalle ore 10.00 alle 20.00
    Audioguide incluse nel prezzo del biglietto
    Intero € 12,00
    Ridotto € 10,00 (over 65, ragazzi dagli 11 ai 18 anni)
    Ridotto Gruppi € 9,00 (gruppi di min 15 pax)
    Ridotto Universitari € 8,00 (lunedì universitario)
    Ridotto Scuole € 4,00

    Dal 19 marzo al 17 settembre 2017, presso Palazzo della Cultura di Catania, una mostra dal fascino unico

    Maurits Cornelis Escher è stato un famoso grafico e incisore olandese, vissuto tra il 1898 e il 1972.

    Il suo nome è indissolubilmente legato alle sue opere su legno, alle litografie e alle mezzetinte che tendono a presentare costruzioni impossibili, esplorazioni dell’infinito, geometrie interconnesse che cambiano in forme sempre differenti. Non a caso, Escher è un artista molto amato da scienziati, matematici e fisici, i quali apprezzano il suo uso razionale di distorsioni geometriche e di concetti appartenenti alla scienza, spesso per ottenere effetti paradossali.

    A Catania, presso il Palazzo della Cultura, sono esposte dal 19 marzo al 17 settembre molte opere che ben racchiudono lo stile dell’artista.